Home

Preseleziona la ricerca

Un tour tra i Castelli Romani

Da Castel Gandolfo a Frascati passando per Albano, Ariccia e Grottaferrata

Abbiamo selezionato alcuni tra i luoghi più interessanti dei Castelli Romani per costruire un tour da svolgere in una giornata o spezzettare in diverse gite fuori porta. Un itinerario affascinante, che vi farà conoscere veri gioielli dell'architettura, dell'arte e del paesaggio, a pochi chilometri da Roma.

  • Artistici - Culturali
  • Moto
  • Automobile

immagine della tappa a Castel Gandolfo

Immagine di Castel Gandolfo

Da Roma dirigetevi verso i Castelli percorrendo la Via Appia Nuova e proseguendo sempre nella stessa direzione sulla SS7. Dopo aver attraversato Poggio delle Mole, arriverete a Castel Gandolfo. In tutto il tragitto è di circa 25 Km. Questa cittadina è famosa soprattutto come residenza estiva del papa, anche se conserva un borgo davvero pittoresco dove vale la pena fermarsi a passeggiare. Proprio in centro, in Piazza della Libertà, abbellita da una fontana del Bernini, si trova il Palazzo Pontificio. L'edificio sostituì nel XVI secolo il medievale Palazzo Savelli. La facciata è caratterizzata dalla Loggia delle Benedizioni, mentre all'intero sono numerosi gli ambienti interessanti per la struttura o la decorazione. Tra di essi, è particolarmente affascinante la grande Sala del Trono. Qui si trovano anche due cupole dell'osservatorio astronomico vaticano, la Specola, che vi fu trasferita nel 1936. Di lato sorge anche Villa Cybo, con uno splendido giardino ed una sala dedicata alle udienze.

immagine della tappa c Albano Laziale

Immagine di Albano Laziale

Spostatevi in auto ad Albano Laziale uscendo da Castel Gandolfo e prendendo la SS216. La distanza è di circa 3 Km. Nella cittadina, fermatevi a visitare Villa Doria. Si tratta di un parco pubblico creato inizialmente (XVIII secolo) come residenza nobiliare dei Doria Pamphilj. Al centro un tempo si trovava l'edificio che andò distrutto nel corso dei bombardamenti degli alleati nel 1944. Oggi al suo posto si apre Piazza Mazzini.

immagine della tappa d Ariccia

Immagine di Ariccia

Il tour prosegue verso la prossima tappa, Ariccia, attraverso la SS7-Via Villini. Potrete vedere il famoso Ponte di Ariccia, viadotto creato nel XIX secolo per passare uno dei crateri di questa zona vulcanica. Raggiungete in centro Piazza di Corte, progettata dal Bernini, dove si trova la Chiesa di Santa Maria Assunta e il bellissimo Palazzo Chigi. Si possono visitare alcune sale all'interno e il parco, parte di un bosco che un tempo arrivava fino a Nemi.

Concedetevi una pausa pranzo in un ristorante del centro (le cosiddette “fraschette”) di Ariccia per assaporare alcuni dei piatti tipici della zona. Immancabile un assaggio della porchetta e un bicchiere di vino dei castelli. Proprio in centro si trova la Fraschetta Da Pietrino Ar Cantinone, considerata la più antica di Ariccia.

italiavirtualtour.it consiglia

immagine della tappa c Grottaferrata

Immagine di Grottaferrata

Prossima tappa dell'itinerario è Grottaferrata.Uscite da Ariccia e dirigetevi verso Rocca di Papa, dopo aver attraversato il paese continuate per Grottaferrata. Nel centro del paese si trova l'incredibile complesso dell'Abbazia di San Nilo, dove potrete visitare il Palazzo Abbaziale, la Basilica con la cappella chiamata “Cryptaferrata” e gli affreschi di  Annibale Carracci e il suo allievo Domenichino.

immagine della tappa c Frascati

Immagine di Frascati

Prendete la SS218 fino a Frascati. Qui potrete chiudere l'itinerario visitando un capolavoro del Cinquecento, Villa Aldobrandini, ubicata sopra un'altura che le conferisce un'incredibile fascino. Immersa nel verde, la villa all'interno conserva affreschi del Cavalier d'Arpino, maestro di Caravaggio, dei fratelli Zuccari e del Domenichino.

Lascia un commento


Notice: Undefined index: displayCookieConsent in /var/www/vhosts/italiavirtualtour.it/httpdocs/inc/footer.php on line 140